GMG Italia
Piazza Giuseppe Verdi 8 Roma
Autotrapianto Capelli
+39 347 570 2510
Trattamenti Corpo
+39 329 800 3709
Consulenza
gratuita
Video
Contatti
Dopo il trapianto dei Capelli FUE
Dopo il trapianto dei Capelli FUE
Quali sono le fasi del dopo trapianto? Dopo l’operazione di trapianto di capelli avrete un bendaggio sulla zona donatrice ed una fascia per capelli attorno alla fronte per evitare gonfiore e rossore sul vostro viso. Vedrete delle piccole croste nella zona operata e dei piccoli puntini rossi sulla zona donatrice che guariranno completamente in 15 giorni. Potreste avvertire un po’di gonfiore, prurito e un lieve dolore per un paio di giorni dopo l’operazione. Tali sintomi possono essere alleviati da impacchi di ghiaccio, lozioni emollienti o alcuni medicinali sintomatici raccomandati dal medico.
Prima notte
Gonfiore
Gonfiore intorno al viso e principalmente intorno agli occhi può capitare raramente per un alcuni giorni post intervento. In questo caso, applicare del ghiaccio nelle zone gonfie e’ la soluzione migliore. Non sono necessari farmaci, il gonfiore e’ fisiologico. Passerà dopo 5 giorni circa.

Prurito
Il Prurito fa parte del processo di guarigione ed e’ normale avvertire questa sensazione nei giorni successivi all’intervento. Non grattarsi la zona trapianta. Questa sensazione e’ normale e potrà durare alcuni giorni.

Bruciore
Una sensazione di bruciore, specialmente nella zona donatrice, puo’ essere avvertita nei giorni successivi all’intervento. In questo caso, è consigliato l’uso di lubrificanti o lozioni idratanti (non creme), solo nella zona donatrice, applicando 3/4 volte durante la giornata e lasciando assorbire dalla cute.

GIORNO 1
Vi praticheremo la pulizia post operatoria ed il trattamento PRP presso la nostra clinica. Dopo la pulizia, il bendaggio verrà rimosso.

GIORNO 3
Dovrete iniziare la procedura di lavaggio dei capelli post operatoria. Farete il primo lavaggio dei capelli presso la nostra clinica. Vi consiglieremo lo shampoo e una lozione e vi mostreremo come lavarvi i capelli nei seguenti 15 giorni. Potrete leggere le istruzioni dettagliate di lavaggio dei capelli nel periodo post operatorio qui sotto o guardare il nostro video. Il lavaggio aiuta a rimuovere crosticine e accelerare il processo di guarigione.

GIORNI 5-7
Gli innesti trapiantati diventeranno più forti e non cadranno a causa del contatto. Dovreste evitare di grattarvi la zona trapiantata. 4-5 giorni dopo l’intervento, i capelli trapiantati inizieranno a cadere e questo processo continuerà per 2-3 mesi. Dopo di che , nuovi permanenti capelli inizieranno a crescere.

GIORNI 15-30
Il vostro aspetto tornerà normale in 2-3 settimane; le persone non saranno in grado di capire che avete subito un’operazione di trapianto di capelli.

MESI 1-3
Si verificherà una caduta dei capelli trapiantati dopo la quale gli stessi cominceranno a crescere autonomamente.

MESI 4-6
La ricrescita si intensifica tra il quarto e sesto mese, momento in cui vedrete meta’ del risultato definitivo e una notevole differenza sara’ ovvia.

MESI 6-12
I capelli trapiantati continuano a crescere e diventare più spessi. MESI 12-18 In 12-18 mesi vedrete finalmente il risultato finale della vostra operazione di trapianto dei capelli. I vostri capelli saranno più folti, lunghi e spessi. Potrete apprezzare il risultato finale per la zona frontale 12-15 mesi dopo l’intervento, 18-20 mesi per la zona della chierica.
Il processo del lavaggio dopo l’intervento

Il lavaggio aiuta a rimuovere crosticine e accelerare il processo di guarigione. 3 giorni dopo l’operazione di trapianto dei capelli dovrete iniziare il processo post operatorio di lavaggio dei capelli, come da istruzioni. Seguite le istruzioni una volta al giorno per 15 giorni. Se al quindicesimo giorno saranno completamente assenti tutte le crosticine non dovrete piu’ usare la lozione, sarete liberi di usare qualsiasi tipo di shampoo a vostra discrezione e di massaggiare con i polpastrelli delicatamente. Se invece saranno ancora presenti delle crosticine, dovrete continuare obbligatoriamente con lozione e shampoo finche’ lo scalpo non sara’ completamente pulito. Tutte le crosticine dovrebbero essere cadute nell’arco di 20 giorni al massimo. 1 Mese dopo l’intervento avrete superato la fase di rischio, potrete tornare alla normalità usando anche asciugamani. Dovrete lavare la testa tutti i giorni per un mese.

FASE 1 Applicazione della lozione
La lozione emolliente intensifica la rigenerazione delle cellule della pelle, idrata la pelle e ammorbidisce le croste. La lozione va applicata sia nella zona trapiantata che nella zona donatrice: delicatamente, tamponando. Va lasciata in posa un’ora e non va risciacquata , durante l’applicazione dello shampoo rimuoverete sia lozione che shampoo. Bisogna far attenzione ad applicare la lozione nella stessa direzione del bulbo impiantato per evitare eventuali danni. Nota: e’ possibile utilizzare piu’ lozione per la zona donatrice.

FASE 2 Applicazione dello shampoo
Lo speciale shampoo medico consigliatovi è utilizzato al fine di rimuovere le croste ed aiutare il processo di guarigione. Dopo aver aspettato un’ora per la lozione, potete cominciare il lavaggio come descritto. Usando lo shampoo medico, formate la schiuma tra le vostre mani ed applicatela su entrambe le zone, donatrice e trapiantata, spalmando gentilmente. Lasciate agire la schiuma 2-3 minuti prima di risciacquare.

FASE 3 Risciacquo
Non risciacquate la vostra testa con acqua calda a getto diretto. Raccogliete l’acqua tiepida e versatevela sulla testa usando un recipiente. È importante che risciacquiate bene la testa dallo shampoo.

FASE 4 Asciugatura
Non usate asciugamani o teli per asciugare i vostri capelli. Usate soltanto l’asciugacapelli, a distanza e ad aria tiepida.
Consulenza gratuita
Pagamenti rateali personalizzati. Richiedi maggiori informazioni, la consulenza è gratuita.
Non rinunciare alla tua salute.

RICHIEDI CONSULENZA

GMG Italia - Body Clinic
Facebook

GMG Italia - Hair Clinic
Facebook

GMG Italia - YouTube

GMG Italia - Vimeo

GMG Italia - Body Clinic
Instagram

GMG Italia - Hair Clinic
Instagram